fbpx
Tel

089 34 55 44

Email

info@vitaestetica.it

Rughe di espressione: quali sono?

Le rughe di espressione ci aiutano a comprendere i tratti della personalità di chi ci sta di fronte.  Sono solchi sulla pelle che si formano per via della mimica facciale.  Quelle rughe, cioè, che compaiono quando assumiamo una determinata espressione.  A seconda della zona in cui compaiono, le rughe sono in grado di raccontare qualcosa di noi.

Tipologie di rughe espressione: quali sono?

rughe esposizione solare

Rughe di espressione sulla fronte: si ritiene che la fronte registri le preoccupazioni, le impressioni, le riflessioni e i pensieri. La fronte attraversata da rughe orizzontali, numerose e profonde, rivela che la persona rimugina troppo sulle questioni e si lascia agitare da mille dubbi.

Rughe di espressione orizzontali tre e sottili significa che si è dotati di un’indole calma e serena e di una profonda saggezza.

Ruga di espressione orizzontale e leggermente inclinata verso il basso, rivela un’eccessiva tendenza alla riflessione. 

Due rughe inclinate, persona molto critica e troppo orgogliosa; tende, inoltre, alla depressione. Se sono presenti, invece, rughe diagonali che partono dalle sopracciglia e si irradiano verso la parte alta delle tempie, la persona è vivace e curiosa, ma è anche sotto tensione, perché cerca di mantenere il controllo della situazione.
Rughe verticali e parallele
, che partono dalla radice del naso, indicano una persona capace di pensieri profondi e dì concentrarsi, ma anche vittima del risentimento e della collera. Una ruga tra le sopracciglia denota che si è autorevoli e si ha una propensione per il comando.

Rughe di espressione sugli occhi: gli occhi come sempre succede ci dicono tanto delle persone che stiamo osservando, il famoso specchio dell’anima. Mentre la dilatazione delle pupille ci mostra sentimenti di interesse, paura, ecc. Le rughe che si formano intorno agli occhi rivelano che la persona è estroversa, socievole e ama comunicare con gli altri. Possono indicare, inoltre, una personalità giocherellona o che ama adottare atteggiamenti seduttivi nei confronti del sesso opposto. Questo tipo di ruga viene definito a zampa di gallina.

Rughe di espressione sulla bocca: Sono tra le rughe più odiate, dovute ai movimenti labiali, quelle che si formano in verticale attorno alla bocca, creando così una specie di “codice a barre”. Si dice che siano tipiche delle persone che stringono con nervosismo la bocca, per rabbia o timore di esprimersi, ovviamente anche il gesto del fumare provoca questo tipo di ruga.

Le pieghe naso-labiali: i solchi che corrono dal naso all’angolo esterno della bocca sono praticamente presenti già dalla più giovane età ma con la mimica facciale tendono ad accentuarsi rendendo triste l’espressione di una persona. Le definiscono le Rughe dell’intellettuale. Concentrazione, interiorità e spirito critico. 

Con il passare del tempo, quindi, il viso accumula non soltanto i segni dell’età, ma anche emozioni che ne alterano inevitabilmente l’immagine, invecchiandola allo sguardo altrui.
In tutti questi casi, si può ricorrere sistematicamente alla ginnastica facciale, incluso l’esercizio di ripetizione delle vocali, al fine di smuovere la muscolatura del viso e impedire la formazione di rughe d’espressione stabili Ovviamente anche per le rughe di espressione sono validi ed efficaci  trattamenti estetici antirughe e prodotti specifici.

 

 

 

Se desideri ricevere una consulenza mirata scrivici dal format in basso:

Potrebbe interessarti anche